Modalità per le richieste di interventi di manutenzione impianti

Dal 1 giugno 2020 e’ attivo il nuovo contratto di manutenzione degli Impianti Tecnologici ed Elettrici presso la sede dell’Area della Ricerca di Bologna.
L’impresa esecutrice e’ la Ditta CEFLA SC, aggiudicataria della relativa gara di appalto.
Le anomalie riscontrate agli impianti TECNOLOGICI (climatizzazione, riscaldamento, idrico, reti gas) e agli impianti  ELETTRICI (illuminazione, prese elettriche, ecc..)devono essere segnalate:

I contatti sono attivi 24h su 24, 365 giorni all’anno.

Indicazioni per le richieste al Call Center:

  • Indicare la tipologia di guasto (es. impianto climatizzazione e trattamento aria, impianto idrico, servizi igienici, riscaldamento, impianto illuminazione, anomalie su impianti elettrici, ecc..)
  • Indicare il luogo della problematica (istituto/edificio, locale, piano ecc..)
  • Richiesta preventivazione per riparazioni (non previste da contratto), modifiche o migliorie impianti tecnologici: lasciare nominativo del richiedente e relativi contatti (telefono ed e-mail)